Quotidiano di informazione campano

Ancora un altra stangata sull’acqua del 4,8% nel 2015

0

Milano, 25 nov. – L’Autorita’ per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico ha approvato le nuove tariffe 2014-2015 per circa 40 milioni di italiani. L’aumento medio sara’ del 3,9% nel 2014 e del 4,8% nel 2015, mentre 6 milioni di consumatori beneficeranno di una riduzione del 10% della bolletta. Allo stesso tempo sara’ possibile attivare 4,5 miliardi di euro di investimenti nei prossimi quattro anni per nuove infrastrutture, tutela ambientale e miglioramento dei servizi. I dati sono stati presentati oggi a Milano nel corso della terza conferenza nazionale sulla regolazione dei servizi idrici. “In questa prima fase dell’attivita’ dell’Autorita’ – ha detto il presidente Guido Bordoni – ci siamo focalizzati nel realizzare e applicare un metodo tariffario unico per tutto il Paese. La prossima fase sara’ indirizzata al completamento della regolazione, per consolidare ancor piu’ le condizioni di realizzazione degli investimenti e individuare standard per i servizi capaci di incrementarne la qualita’”. .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.