Quotidiano di informazione campano

Amianto e scarti in campo coltivato mais

0

CASERTA, 18 SET – Nuovi scavi alla ricerca di fusti tossici interrati dai Casalesi a Villa di Briano, nel Casertano.
I mezzi e gli uomini del Corpo Forestale di Napoli, su ordine della Dda di Napoli, sono arrivati in località San Francesco, in un fondo in aperta campagna coltivato a mais fino a qualche mese fa a poche centinaia di metri in linea d’aria da un altro appezzamento di terreno dove ad inizio anno era stata effettuata una campagna che aveva portato alla luce una discarica di rifiuti pericolosi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.