Quotidiano di informazione campano

Anche De Luca presente a Madonna Dell’Arco

il Governatore nel santuario con il Priore

0

 Ieri  il Governatore De Luca  ha visitato il Santuario  della Madonna Dell’Arco come tanti campani che il giorno della pasquetta hanno affollato la piccola cittadina di SANT’ANASTASIA ,Ogni anno arrivano a migliaia le persone  fujenti  e parenti che dopo il rituale rito festeggiano  rimanendo in campagna o bei tanti ristoranti una tradizione che  e’ rimasta dai nostri avi a ‘oggi, cosi anche De Luca ieri  ha voluto presenziare ,Voglio confermare in questo luogo sacro che dedicheremo tutte le nostre forze per creare lavoro per i giovani della nostra terra”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, dopo aver offerto l’olio per l’accensione della lampada votiva davanti all’immagine della Madonna dell’Arco nel Santuario di Sant’Anastasia (Napoli). De Luca, dopo aver assistito alla celebrazione eucaristica, ha ringraziato per le intenzioni di preghiera che il priore, padre Alessio Romano, ha annunciato che quest’anno saranno per la Regione Campania.
“Grazie, ed ai giovani delle nostre terre dico di avere fiducia, perché ce la faremo a far rivivere questa terra meravigliosa”. Padre Alessio, inoltre, ha consegnato al presidente della Giunta campana una tela raffigurante la Madonna dell’Arco “perché sia di aiuto nei momenti di sconforto”, ricordando che ieri circa 400mila fedeli sono giunti al Santuario per il pellegrinaggio dei ‘fujenti’ del Lunedì in Albis. Cronaca nolana

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.