Quotidiano di informazione campano

Ancora inverno in Italia da oggi

0

La breve parentesi primaverile di queste ore sull’Italia non deve illudere nessuno: è soltanto la quiete prima della tempesta, una tempesta molto violenta che arriverà da oggi mercoledì 4 marzo, e inizierà a colpire il centro/nord nel pomeriggio/sera per poi estendersi al Sud sin dalle prime ore di giovedì 5. Sarà solo l’inizio di un lungo periodo di freddo e maltempo che continuerà fino alla prossima settimana, con abbondanti nevicate sull’Appennino fino a bassa quota. Le Regioni più colpite saranno quelle del centro/sud, proprio tra giovedì e venerdì la tempesta che colpirà l’Italia sarà molto molto intensa.

05Sarà una burrasca Forza 10 sulla scala Beaufort, con raffiche di vento che toccheranno i 120km/h e onde alte oltre 12 metri in mare aperto. Giovedì una forte bora colpirà Romagna, Marche e Abruzzo provocando intense mareggiate, ma i venti più intensi saranno nel mar Tirreno tra Sardegna, Sicilia e Calabria. Venti impetuosi e mari in burrasca provocheranno gravi danni in modo particolare nelle zone costiere e litoranee. Oltre ai venti impetuosi e alle mareggiate, il maltempo provocherà violenti temporali soprattutto tra mercoledì sera al centro/nord e giovedì mattina al centro/sud per i contrasti termici tra il freddo in arrivo e il caldo di queste ore. Le temperature diminuiranno di 15°C in poche ore, e non sarà un cambiamento indolore: potranno verificarsi forti grandinate e numerose trombe d’aria. L’inverno tornerà a ruggire tra poche ore. Per seguire la situazione in diretta, ecco le pagine del nowcasting di MeteoWeb

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.