Quotidiano di informazione campano

ANCORA MAMME CHE IMPAZZISCONO

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

NAPOLI, 20 GEN – Una donna in cura per problemi psichici ha lanciato il figlio di un anno dal balcone di un’abitazione che si trova al primo piano di un edificio. La tragedia è avvenuta a Ottaviano, in provincia di Napoli. Il bambino è stato soccorso e ricoverato, in prognosi riservata, nell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli. La donna è stata condotta in caserma dai carabinieri dove, in un primo momento, ha riferito che il bambino era caduto. Alla fine, però, ha ammesso di essere stata lei a lanciarlo nel vuoto. La donna è stata sottoposta a fermo di polizia giudiziaria con l’accusa di tentato omicidio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.