Quotidiano di informazione campano

Ancora si parlla di Spray dopo tanti morti in discoteca a Pavia soccorsi in 30

Un maxi-intervento del 118, causato dall’uso di uno spray al peperoncino, si è reso necessario, a Pavia, all’interno di una scuola superiore. Lo ha reso noto l’Areu, l’Azienda regionale emergenza-urgenza.
Le ambulanze sono giunte in un Istituto tecnico in via Verdi. Sono una trentina i ragazzi rimasti intossicati. Mentre sono cinque quelli rimasti intossicati per lo spray al peperoncino in un centro di formazione di Soncino, in provincia di Cremona. In questo caso la ‘colpevole’ è una ragazzina di 14 anni che avrebbe spruzzato lo spray urticante per gioco  CRONACA ITALIANA ORA BASTA CON QUESTI MOCCIOSI

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.