Quotidiano di informazione campano

Ancora un pari per la Roma fermata sull’1-1 dall’Empoli

CALCIO RADIO PIAZZA NEWS

0

Roma,  Continua il periodo no della Roma, che pareggia all’Olimpico contro un ottimo Empoli. Piu’ che al primo posto della Juve, ora la squadra di Garcia deve cosi’ guardarsi alle spalle dal Napoli e dalla Lazio. La prima occasione da rete della gara se la costruisce Pucciarelli, bravo a lasciare sul posto Yanga-Mbiwa e a convergere al centro, ma e’ Maicon a chiudere bene la diagonale. Sul capovolgimento di fronte ci prova Holebas dal limite, ma il suo tiro finisce fuori di un metro. Sfortunata al 25′ del primo tempo la Roma, che perde Iturbe per un infortunio, sostituito da Florenzi. E proprio il neo entrato ha sui piedi la palla per battere la porta difesa da Sepe, ma e’ bravissimo Rugani in scivolata a coprirgli lo specchio. Dalla parte opposta a dieci minuti dal termine si propone anche Saponara sul filo del fuorigioco e si presenta a tu per tu con De Sanctis, rinviene da dietro Manolas che commette fallo da ultimo uomo e Russo giustamente concede rigore ed espulsione per il difensore greco.Si incarica del tiro dal dischetto Maccarone, che porta in vantaggio la sua squadra. Garcia allora opera la sua seconda sostituzione, togliendo dal campo Totti ed inserendo Astori in difesa. La Roma prova a reagire con Ljajic, ma l’Empoli fa muro al centro dell’area ed impedisce al serbo ogni angolo di tiro.
All’ultimo affondo della prima frazione di gioco, l’arbitro caccia dal campo anche Saponara per doppia ammonizione (molto dubbio il fallo di mano dell’ex Milan che gli costa il rosso) e ristabilisce la parita’ numerica. La Roma esce comunque dal campo tra i fischi.Nella ripresa i giallorossi si rendono subito pericolosi con Nainggolan dalla distanze e all’11’ pareggiano grazie a Maicon, che con un preciso tocco a giro batte Sepe su assist di Pjanic.
L’atmosfera si scalda e al 17′ Astori colpisce la traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Tre minuti dopo, inserimento di Florenzi che arriva a tu per tu con Sepe, ma Mario Rui e’ provvidenziale nel recupero. Con il passare dei minuti la spinta romanista si affievolisce e il match si chiude con l’ennesimo pareggio per gli uomini di Garcia. (AGI) .CALCIO RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.