Quotidiano di informazione campano

ANCORA UNO SCANDALO DOPO LA CARNE DI CAVASLLO,IN SUD AFRICA HAMBURGER ALL’ASINO

0

Mentre in Europa dilaga il caso della carne di cavallo mescolata alla carne di manzo, i consumatori del Sudafrica ritrovano nel loro piatto carne di asino, di bufalo e di capra, mescolata ad altri ingredienti. E’ quanto ha rilevato uno studio dell’Universita’ di Stellenbosch.
  Oltre due terzi dei prodotti alimentari a base di carne testati nei laboratori dell’universita’ sudafricana contenevano ingredienti non dichiarati.

Il produttore delle polpette Ikea, niente carne di cavallo

“Specie animali che non vengono abitualmente impiegati nella catena alimentare, come asini, capre e bufali indiani, sono state ritrovate in un certo numero di prodotti”, si legge sul sito dell’universita’. Circa il 68% dei 139 campioni di carne testati e che erano destinati a negozi e macellerie contenevano ingredienti non regolamentari.
  I test del dna hanno rilevato, in particolare, che la carne di maiale e di pollo viene spesso sostituita con altri tipi di carne.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.