Quotidiano di informazione campano

A Angelo Iannelli il premio alla carriera “Alfonso Gatto”

La cerimonia il 26 settembre al Maschio Angioino

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Bruno, occhi verdi, socievole, simpatico, sempre disponibile, con un dono, l’amore per la cultura e il sociale, in particolare si adopera per il prossimo. Parliamo di Angelo Iannelli, figlio di umili contadini che in poco tempo è riuscito a conquistare il mondo contemporaneo, grazie alla sua poliedricità.

Presidente dell’Associazione Vesuvius, poeta, direttore artistico, organizzatore di eventi, imitatore, interprete della maschera di Pulcinella e fondatore della paranza musicale denominata Vesuvius, ha fatto del sociale una forma d’arte, donando speranza al territorio e sorrisi alle fasce deboli.

Presidente e calciatore della rappresentativa calciatori “Attori del Sorriso“, fa parte del nuovo teatro stabile San Carlino di Napoli dell’attrice Lucia Oreto. Lo abbiamo visto con il suo Pulcinella impegnato per dare speranza a Città della Scienza, per la terra dei fuochi, per l’atassia, l’abbandono degli animali e tante altre problematiche. E’ stato ospite a Canale 5 con Paolo Bonolis alla trasmissione “Avanti un Altro”, a Rai Due nel programma enogastronomico “Eat Parade” del giornalista Bruno Gambacorta, e ripreso anche dal Tg1, Rai3 e tante tv locali.

Ha collaborato al video del rapper Clementino ‘O Viento, nelle vesti di Pulcinella. Come attore ricordiamo i film: Moda e Amore, Dov’è l’amore, Rosa Fonseca e Viaggio Nei Misteri di Napoli .

Ha scritto due opere letterarie: Meraviglie dell”Anima e I Colori della vita, entrambe edite da Albatros, oltre a ben quattro opere teatrali: L’emigrante, Napul’è semp”e Napulr, ‘O miracolo e Sant’Antonio, A Forza e Pullecenelle.

Ha frequentato la scuola di recitazione del maestro Giacomo Rizzo. Ma la vera compagnia di viaggio per Angelo è stata la poesia, inoltre la frequentazione di accademie e salotti letterari nel corso di questi anni, sono stati fondamentali per la sua crescita culturale, come il prestigioso salotto Tina Piccolo, che oltre ha conferirgli il Premio Internazionale Citta’ di Pomigliano D’Arco, lo ha investito del ruolo di direttore artistico.

Pluripremiato, tra i riconoscimenti piu’ importanti ricordiamo: Premio Tindari (Messina), Premio Pitre’ (Palermo), Premio Giano (Vico Equense), Premio Surrentium a (Sorrento), Premio Campione Nella Vita Campioni nello sport a (Napoli), Premio citta’ di Ceppaloni, Premio Carpine D’argento (Visciano), Premio Ginestra (Massa di Somma), Premio Iscla D’oro (Ischia), Premio Alfonso Grassi (Salerno), Premio Profumo di Marzo (Roma)

Da ricordare la nomina Honoris Causa da parte dell’Accademia Internazionale Federico II e la nomina di Senatore Accademico da parte dell’Accademia Internazionale Domenico Angrisani di Salerno.

Si può dire che Angelo è un vulcano instancabile, collabora con enti e associazione per fini sociali guadagnandosi la nomina di “Ambasciatore del Sorriso” e prossimamente a dicembre presentera’ il Premio Internazionale Socio-culturale l’Ambasciatore del Sorriso.

Non ci resta che augurargli in bocca al lupo per questo nuovo riconoscimento, il prestigioso Premio Alfonso Gatto, che riceverà all’evento che si terrà il giorno 26 settembre al Maschio Angioino di Napoli.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.