Quotidiano di informazione campano

Annalisa: «Gli uomini non sanno stare con una più famosa di loro»

0

«Posso essere timida, anche adesso, anche con lei. Non devo per forza sviluppare il carattere che ci si aspetta, la voglia di mettere in scena la mia vita. Ma so fare altro». A maggio il 3 al Teatro Nazionale a Milano e il 5 allAuditorium Parco della Musica a Roma, prima di unestate live nelle piazze Annalisa Scarrone, 27 anni, va sul palco con un tour intitolato Non so ballare. Come a mettere le mani avanti: «Non vuol dire che non ballo. Ma che non sono tenuta a imparare tutto». Non a caso ha quattro gatti: tre a casa, a Roma, e uno tatuato sul collo. «Mi somigliano. Anche, forse, perché non si lasciano ammaestrare».

Ce nè uno anche nel suo nuovo singolo Alice e il blu. UnAlice alla finestra con un gatto, come nel pezzo di De Gregori.
«Ma dark e mai contenta, cerca sempre altro. In amore è pericoloso: luomo della canzone cerca di compiacerla un po, poi molla».
Le capita?
«Abbastanza. Lantidoto è sapere che uomini e donne sono due mondi. Una donna riesce a stare con uno che ha più successo, un uomo no. Questo non lo cambi».
Nota autobiografica?
«Mi è accaduto spesso».
Eppure lei canta amori da canzone anni 60… Esistono ancora?
«Sì, ma non sono eterni. La mia generazione precaria conosce il coinvolgimento totale; ma anche il repentino lasciarsi».
Comè cambiata dai tempi di Amici?
«Nel corpo e nellanima, come ogni ragazza che diventa donna».
E come sono cambiati i talent? Ha visto The Voice?
«Qualche puntata. Niente di nuovissimo, ma trovo giusto che i talent si specializzino: insegnare danza, canto e dizione a tutti, come nel vecchio Amici, va bene per lo staff di un musical, ma i risultati migliori si ottengono puntando su una cosa sola».
Da qui Non so ballare.
«Appunto». DA RADIO PIAZZA ATTUALITA’

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.