Quotidiano di informazione campano

Annamaria Bernardini De Pace, la dura replica a Raoul Bova: ‘Non fa altro che aggiungere dolore al dolore’

Di Francesca Ajello, Continua il botta e risposta tra ex suocera ed ex genero RADIO PIAZZA NEWS

0

Come era prevedibile, è arrivata la replica di Annamaria Bernardini De Pace dopo la copertina di Raoul Bova sul settimanale Vanity Fair. La querelle tra ex suocera ed attore non sembra destinata a placarsi: l’avvocato ha voluto sottolineare, scrivendo una lettera aperta al Corriere della Sera, in data 8 aprile 2015, poi ripresa dal direttore di Vanity Fair, come Bova si stato poco delicato nei confronti della ex moglie, che si è trovata ad affrontare il lutto per la perdita del padre. Annamaria Bernardini De Pace, con la quale Bova si auspicava di trovare la pace, ha voluto mettere in luce come la guerra tra Raoul e Chiara, l’ex moglie, è tutt’altro che conclusa.

Chiara Giordano, ex moglie di Raoul Bova

  •  Bernardini De Pace ha deciso di rispondere a Raoul Bova, e lo ha fatto pubblicamente. Dopo la richiesta dell’attore di porre fine alla guerra fredda, per non far soffrire ulteriormente Alessandro Leon e Francesco, i figli avuti da Chiara Giordano, la quale non è entrata nella querelle in atto, l’avvocato ha commentato in modo aspro le affermazioni dell’ex genero. Se Bova, dal canto suo, ha difeso la storia d’amore con Rocío Muñoz Morales, e sperava in un pace con la famiglia dell’ex moglie, Annamaria Bernardini De Pace rivela che a fare causa a lei ed ala figlia è stato proprio lui, per un totale di quattro volte, e passa all’attacco.

L’ex suocera di Bova ha accusato l’attore di ‘aggiungere dolore al dolore’: è chiaro il riferimento alla morte di Francesco Giordano, padre di Chiara, che è venuto a mancare in questi giorni. Mentre la famiglia dell’ex moglie si trova ad affrontare un lutto, la copertina di Vanity Fair, non fa altro che aumentare il disagio del momento. Bova era al corrente della grave malattia del suocere, per cui avrebbe potuto tenere per sé, almeno in questo momento così difficile, la battaglia che sta avendo luogo in tribunale.

Sebbene il direttore di Vanity Fair abbia spiegato che la pubblicazione della copertina non dipenda dall’attore, ma da un problema di ‘tempistiche giornalistiche‘ che devono fare i conti con l’attualità del pezzo, la Bernardini De Pace rincara la dose ammettendo che la guerra l’ha voluta lui, che ha deciso di far causa a lei e alla figlia. L’unica a restare fuori dai tristi schemi di botta e risposta è stata proprio la diretta interessata, Chiara Giordano, che sta affrontando il dolore per la perdita del padre, al quale ha dedicato un post pieno di tenerezza sul suo profilo social. Pare che la pace tanto auspicata da Raoul Bova sia veramente lontana.

 NanoPress  RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.