Quotidiano di informazione campano

Anziana uccisa a Mestre,preso omicida

E' nipote della vittima, uccisa in un raptus con una motosega

0

VENEZIA, 16 GEN – E’ stato bloccato da un intervento delle forze di polizia l’uomo che stasera ha ucciso un’anziana zia che abitava nello stesso condominio colpendola ripetutamente con una motosega. Si tratta di un anziano di 68 anni già coinvolto in un omicidio avvenuto una quarantina di anni fa nel veneziano, e da allora in cura presso i servizi psichiatrici. I condomini hanno avvertito la polizia quando hanno visto una persona, che abita nello stesso palazzo, andare su e giù per le scale con attrezzi sporchi di sangue. L’uomo, all’arrivo delle forze dell’ordine, si era asserragliato all’interno del proprio appartamento ma, dopo poche ore, ha aperto la porta senza opporre resistenza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.