Ha sparato al vicino di casa durante una lite, ma e’ stato arrestato. Antonio Mosca, 77enne, di Gragnano, nel napoletano, incensurato, deve ora rispondere di tentato omicidio e di detenzione abusiva di armi e munizioni. I carabinieri sono intervenuti questa notte in via Nastro dove Mosca, al culmine di una lite con un vicino 32enne, gli ha sparato contro due volte con un carabina Flobert calibro 9 regolarmente detenuta, fortunatamente senza colpirlo.
  Nell’abitazione del 77enne sono state sequestrate anche 2 pistole lanciarazzi senza matricola, illegalmente detenute, nonche’ munizioni in numero superiore a quello comunicato alle autorita’. Mosca e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *