Quotidiano di informazione campano

ASPETTANDO CAPAREZZA, “CAVASOUNDS: I LUOGHI DELLA MUSICA, L’ORGOGLIO IDENTITARIO DI UNA CITTÀ”

RADIO PIAZZA EVENTI

Un incontro per celebrare il ritorno della musica dal vivo nella città-simbolo degli eventi live in Campania e ripercorrere gli indimenticabili anni d’oro dei grandi concerti a Cava de’ Tirreni,  ma anche per confrontarsi sul ruolo e il valore degli spettacoli da vivo per una comunità e sul richiamo identitario di location ‘storiche’, sullo stato dell’arte dei luoghi della musica e della fruizione dei grandi concerti in regione e sull’impulso propositivo di politiche e sinergie pubblico-privato.

CAVASOUNDS: I LUOGHI DELLA MUSICA, L’ORGOGLIO IDENTITARIO DI UNA CITTÀ” è il titolo della conferenza che avrà luogo lunedì 23 luglio alle ore 11 nel Salone d’Onore del Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni e che sarà l’occasione per presentare tutti i dettagli sull’imminente concerto di Caparezza, atteso il 30 luglio 2018 all’Area Mercatale con il suo “Prisoner 709 Tour”.

Con il Sindaco di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli,  l’Assessore alle Manifestazioni ed Eventi Enrico Polichetti e il promoter Alfonso Troiano di Anni 60 produzioni, all’incontro porteranno il loro contributo diversi testimoni dei “Cavasounds” e addetti ai lavori tra cui la speaker e coordinatrice di Radio Kiss Kiss Italia Ida Di Martino, il capo della redazione Cultura e Spettacoli de Il Mattino Federico Vacalebre (in collegamento da Napoli), i giornalisti specialisti del settore musicale Carmine Aymone (firma del Corriere del Mezzogiorno) e Carlo Pecoraro (redattore del quotidiano la Città).

__comunicazione, con le informazioni in essa contenute e ogni documento o foglio allegato, è strettamente riservata e soggetta alle garanzie che legano i rapporti tra le parti interessate. E’ rivolta unicamente alla/e persona/e a cui è indirizzata/e a riceverla. Se non siete i destinatari autorizzati siete avvisati che qualsiasi azione, copia, comunicazione, divulgazione o simile basate sul contenuto di tali informazioni è vietata e potrebbe essere contro la legge (art. 616 C.P., Dlgs 196/2003). Se avete ricevuto questa comunicazione per errore, vi preghiamo di darne immediata notizia al mittente a mezzo telefono, fax o mail e di distruggere il messaggio originale e ogni file allegato senza farne copia alcuna o riprodurne in alcun modo il contenuto. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta all’indirizzo da cui le scriviamo con oggetto: “cancellami”. Grazie.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.