Quotidiano di informazione campano

Avellino prega: “Non mollare Fabio ti aspettiamo tutti

0

Fabio T. ha aperto un locale nella citta’ spagnola da qualche mese.

Originario della provincia ma conosciutissimo ad Avellino lavorava nella sua attività, in  una zona centrale a poca distanza dalle Ramblas. Nei momenti che si era diffusa la notizia dell’attentato alla Rambla il dramma. Sfuggito all’attentato Fabio è rimasto vittima di un incidente stradale con il suo scooter.

Ore concitate. Soccorsi improvvisi. Il caos per l’attentato e poi lo schianto. Fabio ora è in gravissime condizioni.

Ora si prega per Fabio .

Sul profilo Facebook del giovane, intanto, stanno affluendo decine di messaggi, tutti con la stessa frase: “Forza Fabio, non mollare”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.