Quotidiano di informazione campano

Avvicendamento al Comando Militare Esercito “Campania” di Napoli: al colonnello Alessandro Di Giacomo subentra il pari grado Gian Nicola Luciano

0

Napoli – Venerdì 28 novembre 2014 con inizio alle ore 11.00, nella Caserma “Carmine Calò”, alla presenza del Generale di Brigata Antonio Raffaele si è svolta la cerimonia di cambio del Capo di Stato Maggiore del Comando Militare Esercito  “Campania”.

Al colonnello Alessandro Di Giacomo, dopo circa due anni di comando, è subentrato il colonnello Gian Nicola Luciano, proveniente dal Centro Documentale di Napoli, dove svolgeva l’incarico di Capo Centro.

Il colonnello Alessandro Di Giacomo dal 1° dicembre sarà il Direttore del Circolo Unificato Esercito di Caserta.

Il Comando Militare Esercito “Campania” di Napoli presiede nell’ambito del territorio di propria giurisdizione: alla funzione presidiaria, richiami e forze di completamento, sicurezza, collocamento al lavoro dei volontari congedati senza demerito e progetto Euroformazione Difesa, reclutamento, concorsi, pubblica informazione, servitù militari e poligoni.

Dal Comando Militare Esercito “Campania” dipendono i Centri Documentali di Napoli, Caserta e Salerno, il Poliambulatorio di Caserta, le foresterie di Napoli e Salerno, i Circoli Ufficiali e Sottufficiali di Napoli e quello Unificato di Caserta, la Base Logistica Addestrativa ed il Circolo Ricreativo Dipendenti Difesa di  Bacoli e lo Stadio Militare “Albricci”di Napoli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.