Quotidiano di informazione campano

BELLEZZATRATTAMENTI CAPELLI: veri “frullati”di frutta preparati dal nostro Hair Stylist Christian Colombo che, sfruttando le proprietà naturali della frutta, crea dei particolari trattamenti capaci di risolvere problemi specifici dei capelli. Di seguito a

0

Medicina estetica poco invasiva. Quali sono i trattamenti di medicina estetica (ad esempio contro lacne, depilazione permanente con la luce pulsata, fili di sospensione per tirare la pelle etc) o mini interventi di chirurgia estetica (minilifting, miniaddominoplastica etc) che si possono fare spendendo meno di 2 mila euro? Lo spiega il dottor Alfredo Borriello, direttore dellUnità di Chirurgia Plastica dellOspedale Pellegrini di Napoli. E inoltre con larrivo della bella stagione tanti suggerimenti per donare alla pelle del viso luminosità e freschezza.

 

Trapianto di ciglia: dopo le applicazioni di pizzo, strass e piume proposte dalla moda, arriva dallAmerica il trapianto di ciglia. Non solo esigenze estetiche ma spesso anche gravi ustioni e traumi possono essere alla base di questo nuovissimo intervento.

 

E se i tacchi fossero troppo dolorosi? Ecco la nuova tendenza estetica, la filler foot mania, iniezioni di ialuronico per sopportare meglio i tacchi. Lidea è nata nelle cliniche di bellezza di New Delhi che ha risolto uno dei problemi femminili più fastidiosi. Il piccolo intervento consiste nelliniettare nella pianta del piede lacido ialuronico macromolecolare per riempire in profondità creando dei cuscinetti artificiali che non faranno sentire alcun dolore nemmeno ad altezze vertiginose.

 

Per essere belli sui social network si va dal chirurgo plastico. Una tendenza americana che sta arrivando anche in Italia – Sempre più attenzione ai profili e alle foto pubblicate in rete: così social network e smartpohone stanno modificando anche l’approccio alla medicina estetica e alla chirurgia plastica.

 

Aumentano giovani pazienti di chirurgia estetica – Non solo donne, però. Chiedono un aiuto al bisturi anche i loro coetanei maschi per eliminare seni sviluppati (molti i casi di quindicenni che finiscono sotto il bisturi per ginecomastia), nasi ingombranti e addome rilassato. 

 

Attenzione al silicone, nel web gira il video della donna rovinata nel suo lato b: il silicone una volta iniettato può dare origine a delle fastidiose complicazioni come: migrazioni in altre sede corporee, infiammazione e depigmentazione dei tessuti circostanti, formazione di  granulomi e masse di tessuto cronicamente infiammate. La sua rimozione richiede un nuovo intervento chirurgico, che risulta particolarmente risolutivo per le infiltrazioni praticate alle labbra. Inoltre vorrei ricordarle che il silicone è ormai considerata una sostanza illegale ed è stato sostituito da tecniche senza dubbio più sicure e in grado di garantire risultati duraturi.

 

Un naso nuovo senza ricorrere al bisturi: lultima novità in tema di naso è la rinoplastica medica (senza intervento chirurgico) è una delle forme di rinoscultura e si basa sull’impianto di un filler riassorbibile nel naso (acido ialuronico) che permette l’appianamento della antiestetica “gobba” e/o il rimodellamento della punta nasale. Il “rinofiller” consente di armonizzare in modo non invasivo un naso dalle curve irregolari, in maniera rapida, soddisfacente e per nulla traumatica.

 

I rischi della chirurgia plastica: quando si diventa schiave della moda e dei trend lultimo caso è quello di una donna inglese, già nota alla stampa con lappellativo di Human Barbie, che in occasione del settimo compleanno della figlia ha pensato di regalare alla figlia un buono per una liposuzione dal costo di 8.500 euro.

 

Chirurgia estetica del collo: addio rotolini dietro la nuca. Nuove tecniche in aiuto al grasso in eccesso.

 

Le pentite del ritocco. Attenzione agli interventi estetici proprio sulla qualità delle protesi e le tecniche di re-intervento si basa il convegno giunto alla sua Decima edizione del giugno 2012.

 

Abbiamo molti casi da sottoporvi con la consulenza dellesperto.

 

  BELLEZZA

TRATTAMENTI CAPELLI: veri frullatidi frutta preparati dal nostro Hair Stylist Christian Colombo che, sfruttando le proprietà naturali della frutta, crea dei particolari trattamenti capaci di risolvere problemi specifici dei capelli. Di seguito alcuni tra i più richiesti:

Christian Colombo propone trattamenti naturali donare lucentezza alle chiome bionde e brune

Carezze di luce trattamento innovativo per colpi di luce naturali.

 

trattamento argilla Bianca e grano sfruttando le proprietà nutrienti del grano, questo trattamento permette di mantenere intatto il colore e prolungare nel tempo la luminosità donata da colpi di sole o chatouche, inoltre protegge i capelli dallazione nociva svolta dagli agenti atmosferici e inquinanti come ad esempio lo smog. Grazie a questo trattamento sarà possibile evitare le alterazioni di colore che spesso rende le punte dei capelli secche con una tonalità di giallo innaturale spiega Christian Colombo. Frullando la povere ottenuta da chicchi e steli di grano essiccati con acqua e argilla si ottiene una soluzione cremosa che viene spennellata sulla cute e sullintera lunghezza ,  e lasciate poi in posa dai 10 ai 35 minuti, in base al grado di intensità del colore dei capelli. Questo impacco svolge inoltre una naturale azione schiarente e dona subito ai capelli lucentezza grazie alle proprietà naturali del grano. Un rimedio semplice ma efficace anche per difendere i capelli dal vento, dal sole e dalla salsedine. Il trattamento è particolarmente adatto ai capelli sottili con cute grasse poiché le proteine contenute nel grano fortificano il capello dalla radice alle punte. Un mix di proteine in grado di creare una vera e propria barriera protettiva contro le aggressioni esterne e lo stress quotidiano.

 

Trattamento argilla bianca e cacao Insolito ma di grande gusto, il cacao diventa lindiscusso protagonista della bellezza, della salute e della vitalità dei capelli scuri con gli originali trattamenti ricostituenti e dalle proprietà rigeneranti. La polvere di cacao, frullata con argilla ed acqua, dà vita ad una formula cremosa e morbida, in grado di svolgere unazione stimolante e tonificante, contribuendo a ristabilire la compattezza del fusto e donando subito ai capelli dei riflessi caldi. Il trattamento è adatto alle tonalità che vanno dal castano chiaro al biondo oscuro e assicura un comfort duraturo e una luminosità ottimale che deriva dal rinnovamento cellulare della cute. Le proprietà addolcenti e ricostituenti risultano particolarmente adatte soprattutto dopo intensi periodi di stress per capello, magari dovuto alluso di prodotti troppo aggressivi.

E’ un potente trattamento antiossidante, utile per la protezione delle cellule e dei tessuti (combatte le alterazioni provocate dai radicali liberi, molecole dannose che si liberano in seguito alle reazioni del metabolismo) in grado di liberare la cute dalle impurità, per renderla splendente e tonica.

 

Trattamento agli agrumi: è un vero concentrato di energia e di vitalità per restituire lucentezza ai capelli danneggiati  e stressati dopo la lunga stagione invernale. Grazie alle note qualità  organolettiche, nutritive e terapeutiche degli agrumi e allelevata presenza di vitamina C e acqua, i capelli  recuperano un aspetto visibilmente sano. Una vera esperienza sensoriale, in grado di rigenerare i capelli ma anche di regalare un momento di puro relax grazie al particolare massaggio che viene eseguito per favorire il giusto assorbimento delle proprietà degli agrumi.

 

trattamento al ribes: è il migliore rimedio naturale contro la fragilità capillare. Permette di preparare i capelli allarrivo della bella stagione. Ricco di vitamina A e C, il ribes è un ottimo emolliente, vitaminizzante e idratante. Applicato su tutta la lunghezza consente il ricompattarsi delle squame della cuticola rinforzandola e mantenendola vitale. Grazie a questo nuovo elisir sarà possibile preparare i capelli allarrivo della bella stagione, ravvivando e proteggendo anche il cuoio capelluto.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.