Quotidiano di informazione campano

Benedetto XVI “non abbandono la Croce, resto in modo nuovo”

0

“Non abbandono la Croce, ma resto in modo nuovo presso il Signore Crocifisso. Non porto piu’ la potesta’ dell’officio per il governo, ma nel servizio della preghiera resto, per cosi’ dire, nel recinto di san Pietro”.
  Con queste parole Benedetto XVI ha spiegato il gesto della rinuncia al Pontificato alla grande folla presente in piazza San Pietro.

“Il sempre e’ anche un per sempre”, ha scandito chiarendo che da parte sua “non c’e’ piu’ un ritornare nel privato”. “La mia decisione di rinunciare all’esercizio attivo del ministero, non revoca questo”. “Non ritorno – ha ripetuto – alla vita privata, a una vita di viaggi, incontri, ricevimenti, conferenze eccetera”. “Continuero’ – ha promesso – ad accompagnare il cammino della Chiesa con la preghiera e la riflessione, con quella dedizione al Signore e alla sua Sposa che ho cercato di vivere fino a ora ogni giorno e che voglio vivere sempre”.

Joseph Ratzinger che da domani, dopo 8 anni di Pontificato, sara’ il ‘Papa emerito’, ha spiegato inoltre: “In questi ultimi mesi ho sentito che le mie forze erano diminuite, e ho chiesto a Dio con insistenza, nella preghiera, di illuminarmi con la sua luce per farmi prendere la decisione piu’ giusta non per il mio bene, ma per il bene della Chiesa”. In migliaia hanno assiepato piazza San Pietro per salutare il Papa: cori, applausi e commozione tra i fedeli che commentano quanto la decisione di Ratzinger di lasciare il Pontificato sia un gesto eroico. (AGI) .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.