Quotidiano di informazione campano

Berlusconi “Torno in campo per un’Italia migliore”. E ieri festeggia con tutti

L'ex premier dopo verdetto della Cassazione. Battaglia per cambiare la legge Severino. Ad Arcore linee telefoniche intasate per congratulazioni a leader Fi. Flashmob azzurro davanti a Palazzo Grazioli. Alfano. "Ci ho sempre sperato". I legali: "Si chiude processo penoso

0

ROMA – Un Silvio Berlusconi “tanto felice”. Così è descritto ad Arcore, dove ha appreso la notizia della sua assoluzione per il processo Ruby dopo nove ore di camera di consiglio dei giudici della Cassazione.

Questa mattina, l’ex cavaliere ha espresso nuovamente la sua soddisfazione in una nota ufficiale: “Finalmente la verità. Oggi è una bella giornata per la politica, per la giustizia, per lo stato di diritto. Ero certo che le mie ragioni sarebbero state riconosciute. Rimane però il rammarico per una vicenda che ha fatto innumerevoli danni non solo a me ma a tutti gli italiani”.

“Ora – continua l’ex premier – archiviata anche questa triste pagina, sono di nuovo in campo per costruire, con Forza Italia e con il centrodestra, un’Italia migliore, più giusta e più libera”. E, dopo aver ringraziato i suoi avvocati e tutti gli amici che gli sono stati vicini, riserva un ringraziamento speciale anche ai magistrati: “Ringrazio naturalmente i magistrati che hanno fatto il loro dovere senza farsi condizionare dalle pressioni mediatiche e dagli interessi di parte. Quello che in altri Paesi sarebbe scontato – sottolinea ancora Berlusconi – in Italia è una prova di coraggio e di indipendenza che merita rispetto e ammirazione”.RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.