Quotidiano di informazione campano

Le bimbe adescate in chiesa per fare le prostitute

0

Una rete di prostituzione minorile, identificata come gruppo ‘Fenix’, e’ al centro di indagini in Brasile per aver reclutato bambine e adolescenti nel municipio di Iranduba, a 25 km da Manaus, infiltrandosi all’interno di alce chiese evangeliche della della capitale amazzonica. Il fenomeno e’ stato denunciato dal quotidiano locale ‘A Critica’, secondo cui negli ultimi 40 giorni almeno 8 casi sono stati denunciati presso un commissariato del luogo.
LO SCHEMA – In base ad alcuni documenti che descrivono lo schema, entrati in possesso dal giornale, alcune giovani sarebbero state adescate all’interno di una chiesa evangelica per essere avviate alla prostituzione in alcuni dei bordelli di Manaus. Una delle vittime, di 14 anni, ha raccontato di essere stata sedotta durante le liturgie con la promessa di offerte di lavoro in inesistenti ‘case-famiglia’.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.