Quotidiano di informazione campano

Bimbi picchiati a scuola: si’ giudice a visione in aula filmati

0

Roma, 18 giu. – Via libera del tribunale monocratico di Roma alla visione e all’ascolto in udienza dei filmati raccolti dalla procura sui maltrattamenti che sarebbero avvenuti per 14 giorni (dal 24 aprile all’8 maggio 2013) ai danni di alcuni bimbi della scuola materna San Romano, al Portonaccio. I video saranno mostrati in una data ancora da fissare nell’ambito del processo che vede imputate Franca Mattei e Maria Rosaria Citti, rispettivamente maestra della sezione F (ora in pensione) e direttrice dell’istituto. Le due imputate, tornate libere lo scorso settembre dopo oltre quattro mesi di arresti domiciliari, sono accusate dal pm Eugenio Albamonte di concorso in maltrattamenti ai danni di bimbi di eta’ compresa tra i due anni e mezzo e i 6 anni. Franca Mattei, che risponde anche del reato di percosse, avrebbe adottato nei confronti dei suoi allievi comportamenti non proprio ortodossi, mentre la direttrice – secondo la procura – non avrebbe mai esercitato alcun potere di vigilanza e controllo, nonostante fosse a conoscenza di quanto avveniva in classe alla luce delle ripetute segnalazioni di altro personale (docente e non) in servizio nella stessa scuola. Il 25 novembre prossimo il processo entrera’ nel vivo con le prime testimonianze raccolte dal pm. Il Comune di Roma e’ presente nel processo come parte civile, assieme ai genitori dei bambini, ma e’ stato citato anche come responsabile civile in quanto individuato come datore di lavoro delle imputate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.