Quotidiano di informazione campano

Bimbi ritrovati sul Monte Livata: il papa’, “un miracolo, sono due eroi”

0

Roma, 1 gen. – “Sono due creature di 4 e 5 anni, due eroi”. Ai microfoni di SkyTg24 Emanuele Tornaboni racconta il felice epilogo di una storia che ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Il ritrovamento dei suoi bambini, dopo un’intera notte trascorsa da soli, al buio e al gelo, e’ “un vero e proprio miracolo”. “E’ stato difficile riprenderli perche’ erano incastrati in un dirupo – spiega – e l’elicottero non riusciva a tirarli su, ma dalle prime notizie sembra stiano bene. “La mamma di Nicole (la piu’ piccola, ndr) e’ ricoverata all’ospedale di Subiaco – aggiunge – con un principio di assideramento”, dopo tutte quelle ore passate “a 1.400 metri di altezza, a meno 4, meno 5. Non conosceva la zona, era la prima volta che andava li’ e sicuramente voleva fare una passeggiata, ha sbagliato strada, e’ entrata nel panico e invece di prendere la direzione giusta ha preso quella opposta”. “E’ stato un inferno”, ammette Tornaboni, “siamo a pezzi, anche la mamma di Manuel: per noi erano morti”.  I due bambini sono al policlinico Gemelli dal primo pomeriggio per accertamenti, e “stanno sostanzialmente bene”. E’ quanto riferiscono all’AGI fonti sanitarie. I bambini non hanno riportato conseguenze per il freddo intenso che verosimilmente hanno sofferto durante la notte all’addiaccio. Sono giunti in ospedale affamati, e i medici del Gemelli li hanno fatti rifocillare con dei biscotti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.