Quotidiano di informazione campano

Bimbi schiavi, salvati dalla Municipale

0

NAPOLI,28 APR – Chiedevano l’elemosina in giro per Napoli di giorno e di notte: cittadini e negozianti li hanno notati per la loro tenera età, 10 e 11 anni, e perche’ si presentavano malnutriti, e li hanno segnalati alla polizia Municipale che li ha rintracciati. Si tratta di due fratellini rumeni soliti vagabondare tra la Stazione Centrale e la zona di Poggioreale chiedendo spiccioli, cibo, ma anche latte e pannolini per un fratello più piccolo ai clienti di bar e locali aperti fino a tardi. I due fratellini sono apparsi in uno stato di malnutrizione ed in precarie condizioni igieniche. Sono stati condotti negli uffici dove hanno descritto la vita a cui li avevano relegati i propri genitori: obbligati a mendicare per strada con il divieto di far ritorno a casa non prima di aver racimolato la somma necessaria al sostentamento familiare, pena botte e insulti. I bambini, rifocillati e rassicurati, sono stati accolti in una casa famiglia. La madre, poi rintracciata, ed il padre, irreperibile, sono stati denunciati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.