Quotidiano di informazione campano

Bimbo giù dal balcone mentre gioca. Volo di 4 metri: è salvo per miracolo. Paura alla caserma dei carabinieri di Cascina in via Nazario Sauro.

0

Pisa,  Un bambino di 6 anni è caduto dal balcone situato al primo piano – quindi da unaltezza di circa quattro metri – di un alloggio per militari che si trova in via Nazario Sauro allinterno della caserma dei carabinieri di Cascina.

Per fortuna, il piccolo non è in pericolo di vita. Si è trattato di una caduta accidentale che, quindi, non ha però provocato ferite gravi al bimbo, figlio di un militare dellArma, che stava giocando tra il cortile e lappartamento assegnato alla sua famiglia.

Nessuno è stato testimone dellincidente e lallarme è stato dato dallo stesso figlio del carabiniere. Secondo quanto si è potuto apprendere, infatti, pare che il bimbo fosse allinterno della sua abitazione insieme alla sorellina, di poco più grande, e dal padre. A un certo punto il figlio è andato dal babbo e, tra le lacrime che gli rigavano il volto e le smorfie di dolore, gli ha detto di essere scivolato.

Aveva una taglio sulla parte sinistra del mento e lamentava un forte dolore al braccio sinistro. Non sembrava nulla di eccessivamente preoccupante, ma per scrupolo il padre – avvertito dellaccaduto il comandante della Stazione – il maresciallo Mauro Dal Canto – si stava apprestando ad accompagnare il figlio al Pronto Soccorso del policlinico di Cisanello per sottoporlo agli accertamenti del caso, quando il bimbo gli ha detto di essere caduto dal terrazzo di casa.

A quel punto è stato chiamato il 118 e, quindi, il medico ha precauzionalmente disposto il trasporto del bambino – a bordo dellelicottero Pegaso della Regione Toscana – allospedale pediatrico Meyer di Firenze, dove è stato immediatamente visitato e sottoposto agli accertamenti radiografici.

Subito dopo aver appreso la notizia dellincidente, il comandante provinciale dei carabinieri, il colonnello Andrea Brancadoro, si è recato alla caserma di Cascina. Riceviamo pubblichiamo e’ ringraziamo per gli articoli pubblicati da colleghi per mio nipotino Lorenzo CHE GRAZIE AL SIGNORE STA BENE.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.