Quotidiano di informazione campano

Bimbo morì in auto, prosciolto il papà

CRONACA DA RADIO PIAZZA NEWS,Periti stabilirono che era in preda ad 'amnesia dissociativa'

0

Quando Andrea Albanese, nel giugno del 2013, dimenticò in auto il figlio Luca di 2 anni, trovato morto dopo 8 ore passate sotto il sole, non era capace d’intendere e volere, e non può essere processato. Il gip Elena Stoppini ha deciso per il proscioglimento. Lo scrive la Libertà di Piacenza. Decisiva è stata la relazione di psichiatri d’accusa e difesa, concordi nel dire che era in preda ad ‘amnesia dissociativa’ quando lasciò il bimbo e andò a lavorare, anziché portarlo all’asilo.

“La sentenza di non luogo a procedere nei miei confronti non è un successo per nessuno, se non per la giustizia e per la nostra battaglia per la diffusione dei sistemi anti abbandono“. Lo scrive su Facebook Andrea Albanese. “Fino a poco più di un anno fa non sapevo nemmeno cosa fosse l’amnesia dissociativa, poi mi ha distrutto la vita” spiega.

Il bambino morì per asfissia dopo ore passate nell’abitacolo rovente della vettura rimasta sotto il sole cocente. Andrea Albanese era stato indagato per quella vicenda dalla procura di Piacenza: un atto dovuto che portò durante le indagini preliminari a due perizie psichiatriche. Quegli esami avevano fatto appunto emergere nei mesi scorsi che la mattina della tragedia, quando il papà avrebbe dovuto lasciare il figlio all’asilo nido come ogni mattina, fu colto da amnesia dissociativa. Il gip di Piacenza Elena Stoppini ha quindi accolto le richieste di pm e difesa di non processare l’uomo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.