Quotidiano di informazione campano

Boa, pitoni e rettili in azienda a guardia

0

BELLUNO – C’erano anche boa e pitoni tra i 12 rettili messi a guardia dei registri fiscali, con la contabilità parallela, in un’azienda della Valbelluna del settore lavorazione dei metalli, che è stata oggetto di un controllo fiscale della guardia di finanza di Belluno.
Un incontro inconsueto per i finanzieri che, entrando in un magazzino adiacente gli uffici dell’azienda, si sono imbattuti in una distesa di teche contenenti serpenti che “coprivano” gli scaffali della documentazione fiscale. Nelle teche in vetro c’erano splendidi esemplari di boa constrictor imperator, alcuni dei quali di circa tre metri, un pitone reale e altri 10 rettili, nessuno denunciato al Servizio di certificazione Cites del Corpo forestale dello Stato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.