Quotidiano di informazione campano

“BOLLINO NERO” sulle autostrade italiane, per ESODO ESTIVO

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Roma – Scatta oggi il grande esodo delle vacanze. E’ giornata da ‘bollino nero’ sulle autostrade italiane, soprattutto lungo le direttrici nord-sud e ovest-est e Viabilità Italia continua a monitorare la situazione del traffico veicolare e ferroviario in questo primo fine settimana di agosto.

Nel weekend 600mila viaggeranno in treno

In questo sabato, l’unico contrassegnato in nero quest’anno, gia’ dalla prime ore di questa mattina si registrano livelli di traffico superiori alla media. Dalle ore 8 di oggi fino alle ore 22 e’ in vigore il divieto di circolazione per i mezzi pesanti che sara’ nuovamente attivo domani, domenica, dalle ore 7 alle ore 22.

Vademecum per viaggiare sicuri

Ecco i punti critici del traffico: si registrano gia’ i primi rallentamenti in almeno una dozzina di tratti della rete autostradale italiana.

A1: in direzione sud, code a tratti tra Casal Pusterlengo e Fidenza, tra Reggio Emilia e bivio A1- A14 per traffico intenso; in direzione nord, coda tra Modena nord e bivio A1/A22 verso l’autostrada del Brennero per traffico intenso;

A1: nel Lazio, in direzione sud, code a tratti tra Valmontone e Anagni a causa del traffico intenso, a seguito di un incidente gia’ risolto;

A3: traffico intenso ma regolare con tempi di attesa agli imbarchi di Villa San Giovanni di circa 60 minuti per il traghettamento in Sicilia;

A4: code per traffico intenso alla barriera di Milano est verso Brescia; code a tratti tra San Dona’ di Piave e bivio con l’A23 in direzione di Trieste; 1 km di coda alla barriera di Trieste-Lisert in direzione est;

Raccordo A1/A14: coda tra Bologna Casalecchio ed il bivio/raccordo Casalecchio/A14 in direzione A14;

A9: coda tra Ponte Chiasso e Chiasso per attraversamento della dogana svizzera; A14:lungo il raccordo con l’A1 code a tratti per traffico intenso verso Bologna, che proseguono sulla A14 fino a Imola; piu’ a sud, code a tratti per traffico intenso tra Civitanova Marche e Pedaso e, in Abruzzo, tra Grottammare e Lanciano, traffico rallentato, a tratti con coda, sempre per traffico intenso;

A10: code tra Albisola e innesto dell’A6 e code di 2 km tra Savona e Spotorno verso Ventimiglia;

A26: sul nodo di Genova, 1 km di coda tra Masone e bivio con l’A10, per un incidente;

A30: 1 km di coda in uscita alla barriera di Salerno per traffico intenso. Da segnalare poi che al Traforo del Monte Bianco ci sono 60 minuti di attesa per l’ingresso in Italia sul piazzale francese.

Quanto alla viabilita’ statale, sul raccordo Salerno-Avellino traffico intenso in direzione innesto dell’innesto con la A3. E sempre traffico intenso in Friuli Venezia-Giulia lungo la viabilita’ che porta al confine di Stato con la Slovenia, in Veneto lungo la S.S. 51 di “Alemagna” e lungo l’intera direttrice adriatica della S.S. 16.

Il meteo – Lo scenario meteo elaborato dal Centro funzionale centrale del Dipartimento della Protezione civile prevede per oggi al centro-sud rovesci e temporali che potranno interessare tutte le zone adriatiche ed interne e, con minore frequenza, anche le zone tirreniche e la Sicilia. Attesi, inoltre, venti forti dai quadranti settentrionali su gran parte della Penisola. Domani il tempo sara’ ancora instabile e ventoso al meridione, mentre al centro-nord il tempo sara’ soleggiato, con venti in graduale attenuazione e solo locali fenomeni pomeridiani sulle zone interne del centro.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.