Quotidiano di informazione campano

Boom di turisti hanno scelto Pompei, ercolano, la regia

Anche ingresso libero a Pasqua

ERCOLANO (NAPOLI), A PASQUA  Il tempo incerto non ha fermato i turisti che oggi hanno deciso di trascorrere la domenica di Pasqua all’insegna dell’arte e della cultura, tra il Vesuvio e gli Scavi archeologici di Pompei ed Ercolano.
Ben 2.565 i visitatori che – secondo quanto riferisce il consorzio Arte’m concessionario del servizio biglietteria – si sono recati al Gran Cono, uno dei sentieri più battuti che conduce alla vetta del vulcano.
L’ingresso libero ai siti archeologici, in occasione della prima domenica del mese, ha fatto registrare numeri da record con un totale complessivo di 23.459 visitatori. A Pompei – secondo dati della Soprintendenza – sono stati 19.608 gli accessi, al Parco archeologico di Ercolano 3.420. Qui, all’esterno della biglietteria, i volontari della pro loco Herculaneum hanno distribuito dolci e bibite ai gruppi di turisti in visita. Gli Scavi di Oplonti registrano 321 visite e il Museo di Boscoreale 110. Dal primo aprile l’orario di chiusura è fissato alle 19.30 (ultimo ingresso ore 18).

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.