Quotidiano di informazione campano

Borsa: Milano affonda con le banche

0

Le Borse europee hanno chiuso tutte in negativo, con Milano (-2,4% a 17.966 punti) migliore soltanto della maglia nera Madrid (-2,8% a 8.764 punti). L’unica che ha registrato un calo inferiore al punto percentuale è Londra (-0,9% a 6.185 punti). Seguono Parigi (-1,5% a 4.371 punti) e Francoforte (-1,9% a 9.926 punti).

A pesare sul listino milanese anche le previsioni economiche dell’Ue che ha limato le stime della crescita per l’anno in corso.

Esordio al galoppo per Technogym. In una giornata nera per Piazza Affari, la debuttante ha chiuso le contrattazioni in crescita dell’11,3%, a 3,62 euro.

Seduta a due velocità per le Borse di Asia e Pacifico, non ancora al completo per la chiusura festiva di Tokyo. Ha corso Sidney (+2,11%), grazie anche al taglio a sorpresa dei tassi in Australia, contrastate invece Hong Kong (-1,12%) e Shanghai (+1,61%), ancora aperte insieme a Mumbai (+0,48%). Giù Taiwan (-1%), bene invece Seul (+0,48%).

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.