Quotidiano di informazione campano

BOSCOREALE-BIMBO RIMANE FERITO DA UN PETARDO

A tre anni ferito da un petardo. Bimbo perde tre dita mentre gioca in strada nel quartiere popolare del Piano Napoli a Boscoreale. Aperta un’inchiesta sulla tragedia avvenuta nella serata di ieri. Il bimbo è stato ferito per l’esplosione di un petardo che stringeva nella mano destra. Portato d’urgenza all’ospedale Cardarelli i medici non sono riusciti a salvargli le dita. L’incidente e’ avvenuto alle 18,30 in via Settetermini, nel quartiere del Piano Napoli, zona nota come piazza di spaccio. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che ha trasportato il piccolo paziente a Napoli nella struttura specializzata per gestire i traumi. Nella serata di ieri gli inquirenti hanno ascoltato i familiari per capire chi fosse in compagnia del bimbo di soli tre anni e chi gli abbia dato un petardo con cui giocare, innescando la sequenza pericolosa che ha portato alla tragedia. I carabinieri sono in contatto con il Pm della procura di Torre Annunziata per accertare le responsabilità della famiglia e assumere le decisioni conseguenti. Nel frattempo i medici monitorano la situazione del bimbo ancora ricoverato al Cardarelli.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.