Quotidiano di informazione campano

Botte a compagna incinta davanti a bimba

0

PISA, Dopo l’ennesima aggressione da parte del suo compagno ha approfittato della sua assenza da casa per fuggire e chiedere aiuto a una vicina. Così la polizia ha arrestato a Pisa un senegalese di 58 anni accusato di aver picchiato la compagna incinta davanti alla figlia di appena 18 mesi. Per la vittima sarebbe stato l’ultimo episodio di una lunga serie di violenze e privazioni e le botte ci sarebbero state anche durante la prima gravidanza. Lei e la bimba sono ora in una struttura protetta.CRONACA DA RADIO PIAZZA NEWS

<?XML:NAMESPACE PREFIX = G />

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.