Quotidiano di informazione campano

Branco violenta 15enne, sgomento

Assessore, ritardo nella denuncia dimostra sfiducia istituzioni

0

IERI A NAPOLI”Non avrei mai voluto che questi fatti accadessero nel mio Comune. Vivo questo momento come un fallimento delle istituzioni”. C’è sgomento nelle parole del’assessore alla Pari opportunità e alle politiche giovanili del piccolo paese del Napoletano dove una quindicenne è stata violentata da un branco di minorenni, finiti in 11 in comunità e uno (di età inferiore ai 14 anni) affidato ai genitori. La vicenda era di dominio pubblico da tempo. Le violenze sono state anche riprese con uno smartphone.
”Ma nessuno voleva crederci- aggiunge l’assessore – ora, purtroppo, con gli arresti, non si può più negare l’evidenza.
Per me, il ritardo con cui la ragazza ha raccontato l’accaduto – prosegue l’assessore – denuncia la scarsa fiducia che aveva nelle istituzioni. Ecco perché mi addolora ancora di più tutta questa vicenda. Vorrei capire che cosa è scattato nella vittima per subire tanto a lungo le violenze. Da quattro anni lotto su questo territorio con iniziative nelle scuole e nelle parrocchie”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.