Quotidiano di informazione campano

Brucia rifiuti in Terra fuochi,arrestato

Nel Casertano fumo acre e nauseabondo da zona rogo

0

CASERTA, Un imprenditore di 45 anni è stato arrestato a Villa Literno (Caserta) dal personale del Corpo Forestale dello Stato per il reato di combustione illecita di rifiuti. L’uomo è stato sorpreso nella sua azienda operante nel settore nautico mentre bruciava rifiuti speciali all’interno di un contenitore in ferro, costituito da una gabbia delimitata da tre pannelli forati in lamiera, colmo di scarti di lavorazione riconducibili all’attività aziendale. Con lui è stata denunciata la moglie.CRONACA CAMPANA DA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.