Qualche spiffero, qualche anticipazione della composizione delle liste elettorali per le Politiche. Capitolo Udc, siamo in Campania. Sarà Rocco Buttiglione, uno dei volti nuovi di questa nuova Era politica, a fare da capolista nel collegio Campania 1. E con questa elezione saremo a quota vent’anni di Parlamento per il democristiano per eccellenza. E’ uno che nella vita di Palazzo ha ricoperto tutti ruoli. Solo per accennarne qualcuno: già vicepresidente della Camera dei deputati, già ministro dei Beni culturali, già ministro per il Coordinamento delle politiche dell’Unione Europea, già presidente dell’Unione dei democratici cristiani e di centro (in carica), già segretario dei Democratici cristiani uniti, già segretario del Partito Popolare italiano. Già. E anche stavolta ha il suo seggio assicurato. Ma è pronto a sacrificarsi. Se Massimiliano Converti, candidato nella stessa lista, ma al quarto posto, e fedele uomo di Buttiglione, non riuscirà a essere eletto, il buon Rocco sarà pronto a farsi da parte. Proseguendo, sempre in Campania 1 abbiamo in seconda posizione Pasquale Sommese, in terza posizione c’è Biagio Iacolare, uomo di De Mita, e, infine, quinto candidato è il segretario provinciale Carmine Mocerino.