Quotidiano di informazione campano

Cadavere carbonizzato nei boschi, l’uomo legato con corda a mani e piedi

0

Aveva mani e piedi legati da una corda. E in queste condizioni avrebbe vissuto gli ultimi momenti, terribili, della sua vita. Perchè qualcuno lo ha bruciato, uccidendolo in questo modo incredibile. Il corpo di un uomo, non ancora identificato per le condizioni del cadavere, è stato ritrovato nelle campagne di Montecorvino Rovella questa mattina. A far scattare l’allarme è stato un contadino del posto che ha avvertito i carabinieri. I militari, coordinati dal capitano Giuseppe Costa, sono giunti sul posto in poco tempo. E hanno verificato la situazione del macabro scenario. L’uomo era disteso a terra, nascosto tra la radura, legato e carbonizzato. Le indagini sono immediatamente scattate ma l’identificazione della vittima ancora non c’è. Le condizioni del cadavere rendono complicato ogni controllo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.