Quotidiano di informazione campano

Cade da terrazza convento piazza di Spagna, muore ragazza polacca

Cugino: ballava su terrazza poi caduta. Probabilmente era ubriaca

0

E’ la nipote del responsabile della Congregazione della Resurrezione di Roma, la ragazza trovata morta stamani all’interno dell’Istituto religioso nel centro di Roma. Lo riferisce un confratello della sede di via di San Sebastianello. La 19enne polacca, nipote del prelato, è morta dopo essere precipitata dalla terrazza al quarto piano dell’ edificio che si trova a poche metri di distanza da piazza di Spagna. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia Roma centro, l’ipotesi resta quella dell’incidente.

La ragazza era ospite della Casa della Resurrezione da un paio di giorni. La struttura riserva alcune camere ai familiari dei confratelli per i loro soggiorni a Roma.

Stava ballando sul terrazzo, poi ha oltrepassato la ringhiera ed è finita giù”. E’ quanto avrebbe raccontato agli investigatori il cugino 22enne della vittima. A quanto ricostruito dai carabinieri, i due cugini in vacanza a Roma avevano trascorso la serata per locali del centro e, dopo essere rientrati nella struttura, hanno bevuto alcolici. La 19enne sarebbe stata ubriaca quando è precipitata quindi probabilmente per un incidente. E’ morta sul colpo dopo un volo di 15 metri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.