Quotidiano di informazione campano

Caivano: pirata strada investe e uccide operaio, arrestato

0

Napoli,  Ha investito e ucciso un operaio che andava a piedi al lavoro nell’area industriale di Caivano, nel Napoletano. Poi e’ fuggito, e il corpo della sua vittima e’ finito anche sotto le ruote di un tir. La polizia stradale di Napoli dopo 4 giorni di indagini ha identificato il pirata della strada che il 10 ottobre ha provocato la morte di un 51enne, Stefano Silletti, dipendente della ditta Magneti Marelli, straziato poi da un autoarticolato che trasportava azoto liquido in fase di manovra. Gli uomini diretti da Maurizio Casamassima hanno trovato anche l’auto, nascosta all’interno di un box e ancora vistosamente danneggiata.
  Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terra’ alle 10,30 alla sezione Polizia Stradale di Napoli, in via Gussone 1.CRONACA DA RADIO PIAZZA CAMPANIA NEWS 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.