Quotidiano di informazione campano

Calcio: Empoli-Genoa 2-0, a segno Krunic e Zielinski

CALCIO RADIO PIAZZA NEWS

0

Empoli, 26 ott. – Il primo gol in serie A del bosniaco Krunic e del polacco Zielinski regalano all’Empoli di Giampaolo un’importante vittoria sul Genoa, permettendo alla squadra toscana di agguantare il Grifone a quota dieci punti in classifica. Sono subito i padroni di casa dell’Empoli a partire con il piede sull’acceleratore, grazie a Zielinski che sugli sviluppi di un calcio d’angolo impegna Perin e successivamente su assist di Maccarone manda la palla fuori di poco. La risposta e’ affidata a Perotti, che si inventa un tiro impossibile da distanza siderale che non esce di molto.
L’Empoli prende in mano redini del gioco e sfiora per due volte il vantaggio. Prima ci prova Krunic, servito da Maccarone, che di prima intenzione in area manda la palla troppo alta.
oi ci prova Paredes su calcio di punizione a cercare di sorprendere Perin, il quale salva sulla linea di porta. I rossoblu’ di Gasperini trovano un sussulto al 40′ con Rincon, che tira di esterno sfiorando il palo della porta toscana.
Prima della fine del primo tempo pero’, l’Empoli passa in vantaggio: Gapke’ e’ in fase offensiva per il Genoa e supera Paredes in dribbling, ma non Pucciarelli, favorendo cosi’ il contropiede empolese che si sviluppa con una bella iniziativa sulla sinistra di Zielinski che mette in mezzo, Pucciarelli buca l’intervento ma non il bosniaco Krunic, che ben appostato batte Perin. Gapke’ prova a farsi perdonare con un gran tiro da lontano allo scadere, ma Skorupski si salva in corner. Il secondo tempo si apre ancora nel segno dell’Empoli con il polacco Zielinski a fare il diavolo a quattro, mettendo Maccarone nelle condizioni di concludere a rete, ma Munoz e’ bravissimo a contrastarlo. Il Genoa con il passare dei minuti prova a conquistare il possesso palla, ma e’ l’Empoli a trovare il raddoppio. Bella iniziativa di Krunic sulla destra che porta a spasso Marchese, palla in mezzo per Maccarone il quale manda clamorosamente sulla traversa, sulla ribattuta si fa trovare pronto il polacco Zielinski, che di testa segna la sua prima rete nella massima serie. Il doppio svantaggio non da’ la scossa al Genoa che non riesce mai a farsi pericoloso dalle parti di Skorupski, anzi sono nuovamente gli empolesi a sfiorare la terza rete con il solito Zielinski e con Krunic, la cui conclusione viene salvata sulla linea da Cissokho. L’unico guizzo in pieno recupero lo prova Gapke’, ma la sua conslusione e’ fuori a fil di palo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.