Quotidiano di informazione campano

Cambio al vertice dell’Ufficio Revisione Contabilità e Materia Decentrata di Napoli.

0

Nel corso di una sobria e sentita cerimonia militare, si svolgerà domani, con inizio alle ore 10.30, la cerimonia di avvicendamento del Capo dell’Ufficio Revisione Contabilità e Materia Decentrata di Napoli tra il colonnello Luigi Cerreto di Caserta e il pari grado Nicola Bari di Napoli.

 La cerimonia avrà luogo presso la palazzina Modafferri della Caserma intitolata alla memoria del Colonnello “Carmine Calò”, Medaglia d’Oro al Valor Militare, sede del Comando militare regionale della Campania, di via Colonnello Lahalle, dove sono ubicati anche il Centro Documentale e il Centro di Selezione VFP1.

 La cerimonia sarà presieduta dal brigadier generale Luigi Capozza, Direttore di Amministrazione dellEsercito con sede in Firenze e sarà preceduta dalla deposizione di una corona di alloro al monumento dei caduti.

 Il Colonnello Luigi CERRETO è nato  a Caserta nellottobre del 1954. Laureato in Giurisprudenza, ha conseguito, poi, il diploma di specializzazione presso la Scuola della Pubblica Amministrazione di Caserta. E vincitore di concorso pubblico per titoli ed esami per il reclutamento di 15 Tenenti commissari, risultando primo classificato.
 I principali incarichi ricoperti nella sua carriera sono:
 Ufficiale addetto alla Sezione di Stato Maggiore dellUfficio del Capo di Stato Maggiore dellEsercito;
 Capo Sezione Segreteria e Personale della Direzione di Commissariato di Roma;
 Capo Ufficio Logistico presso la Scuola di Amministrazione e Commissariato dellEsercito;
 Capo Sezione Addestramento e Studi presso la Scuola di Amministrazione e Commissariato;
 Capo Sezione Programmazione Finanziaria e Bilancio dellIspettorato Logistico dellEsercito;
 Capo Sezione Giuridica Amministrativa dellIspettorato Logistico dellEsercito Dipartimento di Commissariato;
 Ispettore del Nucleo Ispettivo Centrale del Comando Logistico dellEsercito.
 Ha frequentato:
 il Corso APULT presso la Scuola di Guerra di Civitavecchia;
 il 3° Corso per Consulenti Legali dei Comandanti;
 Corso di Istruttore di scuola guida.
 E  insignito:
 Croce dargento per anzianità di servizio;
 Croce doro per anzianità di servizio.

 Il Colonnello Nicola BARI, nato a Napoli nel maggio del 1954, laureato in Economia e Commercio. Ha frequentato il 157° Corso dAccademia e la Scuola di Applicazione di Torino
 I principali incarichi ricoperti nella sua carriera sono:

 Capo Gestione Denaro dapprima presso il 1° Magazzino Centrale Ricambi Mezzi Corazzati in Lenta e successivamente presso  il Quartier Generale della Divisione Corazzata Centauro;
 Capo Gestione Assegni presso lallora Direzione di Amministrazione della Regione Militare Meridionale in Napoli;
 Capo Servizio Amministrazione presso il Centro Raccolta Collaudo e Smistamento in Napoli ;
 Capo Sezione di Giuridico-Amministrativa della Direzione di Amministrazione Distaccata Sud;
 Capo Sezione Materia Decentrata dellattuale Ufficio Revisione.

 Ha frequentato:
 il  Corso APULT presso la Scuola di Guerra di Civitavecchia;
 il  Corso sperimentale per funzioni dirigenziali Linee e Staff ;
 il  Corso di alta formazione in Diritto dellUnione Europea presso la 2^ Università di Napoli;
 il  Master in PEACEKEEPING E SECURITY STUDIES presso Roma 3.

 E  insignito:
 Medaglia mauriziana al merito dei 10 lustri di carriera militare;
 Croce doro per anzianità di servizio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.