Quotidiano di informazione campano

Cammarano “Ritardi di oltre tre anni e gestione oscura sui Psr, mea culpa della Regione”

uestion time del consigliere regionale: "Il settore agricolo affossato da questa giunta"

“Il Piano di Sviluppo Rurale in Campania si è rivelato per quello che era e che denunciamo da anni: un disastro. Quanto emerso dalla risposta della giunta nel corso della seduta di question time è la conferma che quello campano è il peggior Piano degli ultimi 20 anni, tenuto conto che le istruttorie di molti procedimenti sono ancora all’anno zero e che in non pochi casi i punteggi già assegnati a numerosi progetti ammessi ai finanziamenti non corrispondono a quelli reali”. Lo ha denunciato il consigliere regionale M5S Michele Cammarano a margine della seduta odierna del consiglio regionale della Campania

“Apprezziamo il mea culpa da parte della Giunta regionale, che ha ammesso che nell’opera intrapresa dall’amministrazione regionale finalizzata a smaterializzare le procedure, si è procurato l’effetto contrario, ovvero di intasare il sistema. Nel contempo, auspichiamo che trovino presto riscontro gli annunci della Regione sul rispetto delle scadenze e sulla calendarizzazione dei bandi, per poter procedere al più presto anche alla programmazione 2021-2027. Ci rammarica, che dopo 5 anni siamo ancora costretti a dire che questa Giunta è senza un assessore all’Agricoltura. Un segnale evidente dell’indifferenza di buona parte dell’assemblea regionale di fronte al dramma dei nostri agricoltori e al futuro di un comparto di vitale importanza per il territorio regionale.  Non solo in questi quasi cinque anni la Regione Campania non è stata in grado di produrre alcuna iniziativa per il rilancio del settore agricolo, ma grazie a una totale disorganizzazione la gestione De Luca-Alfieri-Caputo ha contribuito addirittura ad affossarla”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.