Quotidiano di informazione campano

Camorra, killer fugge a Pescara Il pentito era in permesso

0

 Pescara, 20 dic. – Era in carcere a Pescara per scontare una pena definitiva per evasione, sabato mattina e’ uscito beneficiando di un permesso orario e la sera non e’ rientrato. L’evaso e’ un collaboratore di giustizia, Pietro Esposito, 47 anni, che e’ ricercato da domenica, quando dal carcere di Pescara e’ partito l’allarme per il mancato rientro del detenuto.

Pentito tese trappola a 22enne uccisa in faida di camorra  Esposito avrebbe finito di scontare la pena a giugno 2014. L’uomo e’ stato condannato per l’omicidio di Gelsomina Verde, 22enne, avvenuto nel 2004 nell’ambito della faida di Scampia. Ricerche in corso da parte delle Forze dell’ordine, assicurano dalla questura. CRONACA DA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.