Quotidiano di informazione campano

Camorra, Napoli: preso Mallo, il giovane boss della nuova faida

0

NAPOLI – I carabinieri della compagnia Vomero di Napoli hanno arrestato nella notte Walter Mallo, 28 anni, ritenuto capo dell’omonimo gruppo camorristico emergente. Nei confronti di Mallo il gip del Tribunale di Napoli ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea. Arresto importante, nel giorno del vertice sulla sicurezza negli uffici della Prefettura di Napoli, dove oggi alle 17 si incontraranno i ministri Alfano (Interni), Orlando (Giustizia) e Giannini (Istruzione).

Insieme a Mallo, che in casa aveva un rettilario con dentro un pitone, sono stati arrestati anche due giovani, ritenuti suoi uomini di fiducia. I tre sono accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso e di detenzione e porto illegale di armi, aggravate dall’aver agito per finalità mafiose. Il provvedimento di arresto è stato emesso con urgenza dal gip per evitare che proseguisse loscontro armato fra alcuni gruppi criminali di Napoli.  Mallo ha una lacrima tatuata sotto l’occhio sinistro. Numerosi i significati che vengono associati a questo simbolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.