Quotidiano di informazione campano

Camorra: nuova inchiesta su Nicola Cosentino (ex Pdl

0

Napoli, 4 feb. – Ha deciso di non presentarsi, rinunciando a comparire. Questa la scelta di Maria Elena Stasi, ex prefetto di Caserta ed ex parlamentare del Pdl indagata dalla Dda di Napoli nell’ambito di una nuova inchiesta che coinvolge il politico campano Nicola Cosentino. L’ex prefetto aveva ricevuto un invito a comparire dal pm Antonello Ardituro, ma questa mattina non si e’ presentata negli uffici del Centro Direzionale a Napoli. La procura procede per l’ipotesi di estorsione aggravata dall’aver agito per favorire il clan dei Casalesi. Il suo nome e’ stato iscritto a Napoli nel registro degli indagati con i fratelli Nicola, Giovanni e Antonio Cosentino, e l’ex sindaco di Villa di Briano, Raffaele Zippo.
  Al centro dell’indagine la richiesta di allontanamento di un dirigente del comune casertano di Villa di Briano perche’ avrebbe concesso l’autorizzazione ad aprire un distributore di benzina a un imprenditore concorrente alla famiglia Cosentino, titolare della Aversana Petroli. CRONACA DA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.