Quotidiano di informazione campano

Camorra: ‘scissionista’ arrestato da GdF

0

NAPOLI,  Il Gico della Guardia di Finanza di Napoli ha arrestato Salvatore Barbato, 52 anni, detto “‘o barbiere”, ritenuto elemento di spicco del clan scissionista degli Amato-Pagano. Barbato è stato scovato nell’abitazione della figlia, a Mugnano (Napoli). Era latitante dal 2009: sfuggì a un’operazione congiunta che portò in carcere centinaia di affiliati. Barbato, cognato del boss Raffaele Amato, è accusato di associazione di stampo camorristico. Per conto del clan si occupava di riciclaggio. CRONACA PER RADIO PIAZZA CAMPANIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.