Quotidiano di informazione campano

CAMPANIA; UNITALSI: DAL 28/9 AL VIA IL PELLEGRINAGGIO NAZIONALE A LOURDES PER CELEBRARE LA GIOIA DELLA MISSIONE

Dal 28 settembre al 3 ottobre partiranno circa 10 mila soci molti dei quali dalla Campania per il tradizionale incontro a Lourdes. Cinque giorni per vivere l'esperienza del pellegrinaggio

0

Si terrà a Lourdes dal 28 settembre al 3 ottobre 2015 il consueto pellegrinaggio Nazionale dell’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) che quest’anno ha come slogan “La gioia della Missione“.

Al pellegrinaggio parteciperanno circa 10mila fedeli tra pellegrini, soci, e persone con disabilità, di cui circa 1.250 ammalati, che raggiungeranno il Santuario di Lourdes molti dei quali dalla Campania, guidati dall’Assistente Ecclesiastico Nazionale, S.E. Mons. Luigi Marrucci, Vescovo della Diocesi di Civitavecchia e Tarquinia e dal Presidente Nazionale, Salvatore Pagliuca. Il tema pastorale de ‘La gioia della missione’ sarà ogni giorno coniugato nelle tematiche per la riflessione sul carisma e sul servizio che l’Associazione compie nella Chiesa.

Un pellegrinaggio, quello Nazionale, che quest’anno sarà impreziosito dalla X edizione del pellegrinaggio Bambini in Missione di Pace sul tema “Con i bambini non si scherza“. Infatti accanto ai momenti celebrativi e dedicati alla preghiera, si aggiungeranno gli appuntamenti di riflessione e di intrattenimento dedicati ai bambini, circa 400 i partecipanti a Lourdes da tutta l’Italia, animati da alcuni volti della tv dei piccoli, come Carolina Rei conduttrice di Rai Gulp, Marco Di Buono, conduttore della trasmissione di Rai 1 “La Prova del Cuoco” e Valerio Monaco, il bambino vincitore nell’edizione 2012 della trasmissione “Ti lascio una Canzone” e la cantante lirica Alma Manera.

Anche quest’anno è previsto un momento di condivisione e festa dell’Unitalsi, in programma mercoledì 1 ottobre alle ore 21,00, a cui parteciperanno personaggi del mondo dello spettacolo e amici dell’Associazione tra cui, Simone CRISTICCHI, Luisa CORNA e Pippo FRANCO; la serata sarà condotta da Paola Russo giornalista di Teleradio Padre Pio.

A Lourdes, come ogni anno, l’Associazione si racconterà attraverso le sue attività più importanti che saranno presentate nella Città dei Progetti con l’allestimento di alcuni stand all’interno dello Santuario. Tra le novità di quest’anno la prima raccolta fondi e campagna di comunicazione a favore dei pellegrinaggi “Doniamo Colore” e la mostra fotografica “Dai colore alla vita”, dove saranno esposte le foto vincitrici del concorso fotografico per dilettanti e professionisti organizzato dal  FIOF (Fondo Internazionale per la fotografia, Video e Comunicazione) in collaborazione con l’UNITALSI.

L’esperienza del pellegrinaggio nazionale potrà essere condivisa anche da casa, grazie a TV 2000 che trasmetterà due importanti appuntamenti: la processione eucaristica pomeridiana mercoledì 1 ottobre in differita alle ore 19,00 e in diretta la processione serale aux flambeaux prevista per giovedì 2 ottobre dalle ore 21,00, oltre al consueto appuntamento pomeridiano tutti i giorni alle ore 18,00 con la recita del Rosario in diretta dalla Grotta delle Apparizioni.

“Il pellegrinaggio Nazionale a Lourdes è un’esperienza di crescita spirituale e umana – spiega Salvatore Pagliuca, Presidente Nazionale –  in cui la famiglia unitalsiana si incontra e si racconta, proprio come una famiglia desiderosa di proseguire in quella missione di apertura a comunità aperte e nuove e andare verso l’altro, come solo la famiglia insegna a fare”. “Durante il pellegrinaggio ci raccoglieremo in preghiera per prepararci anche all’appuntamento sinodale indetto da Papa Francesco sul tema ‘La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo’, che avrà inizio al termine del nostro pellegrinaggio”.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.