Quotidiano di informazione campano

Capodanno: De Luca, niente feste di piazza in Campania

BRAVO A DE LUCA IL POPOLO FA CENE FOTT CA FA FRIDD MA A MUSICA E BELLA....MAGARI E GRATIS NONFANNO I DEBITI E POI TANTI GIOVANI PIANGONO PERCHE LE MOGLIE GLI FANNO LE CORNNA PER DIVERTIRSSI E ORA DI CALMARVI STATE USCENDO FUORI DAL SEMINATO DOVETE STENDARVELI PRIMA AVETE VISTA GINA LOLOBRIGIDA A 94 ANNI DEVE LOTTARE CON UN FIGLIO SCEMO..CALMATEVI E SIETE PIU' AMOREVOLI NON E IL MOMENTO DI FARE SEMPRE FESTE LO DICO ANCHE AGLI ARTISTI TUTTI NON SI FERMANO UN ATTIMO.

Niente feste di piazza a Capodanno in Campania.

Lo ha annunciato il presidente della Regione Vincenzo De Luca a margine di un appuntamento.

“Fra oggi e domani – ha detto – la Regione Campania emetterà delle ordinanze che firmerò per evitare assembramenti alla vigilia di Natale, come abbiamo già fatto lo scorso anno.
Ordinanze che vietano la vendita di alcolici nella serata e vietano gli assembramenti e anche un’ordinanza che vieta le feste in piazza di Capodanno”.
“Non possiamo immaginare di avere assembramenti di decine di migliaia di persone senza mascherine – ha sottolineato – e un po’ su di giri come è inevitabile che sia”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.