Quotidiano di informazione campano

Carmela, dimessa dall’ospedale, muore poco dopo.

0

Approfondire il quadro clinico pregresso e individuare i medici che hanno trattato il ricovero della paziente prima della tragedia.
L’inchiesta sulla morte di Carmela Bosso, deceduta il pomeriggio del 2 novembre dopo essere stata visitata nell’ospedale Loreto Mare e successivamente dimessa è entrata in una fase delicata e importante.

Gli agenti della polizia giudiziaria sono tornati al Loreto Mare per acquisire ulteriore documentazione relativa al ricovero: dopo il sequestro della cartella clinica l’interesse degli investigatori punta all’acquisizione di ulteriori documenti anche per procedere nelle prossime ore all’individuazione dei sanitari che hanno avuto in cura la sfortunata paziente 35enne di Ponticelli.

Appare dunque chiaro come la Procura stia per far partire gli avvisi di garanzia per quest’indagine che ipotizza alla luce della denuncia presentata dai familiari della donna morta il reato di omicidio colposo. Le informazioni di garanzia che rappresentano un passaggio obbligato e soprattutto un atto dovuto (e non un’anticipazione di colpevolezza per i destinatari) – si rendono necessarie anche alla luce dell’autopsia sul corpo di Carmela Bosso, già disposta nelle ore immediatamente successive al suo decesso ma fatta slittare per decisione degli stessi magistrati inquirenti. La nomina del perito d’ufficio potrebbe arrivare già tra oggi e domani, mentre l’esame autoptico dovrebbe svolgersi per fine settimana, e con ogni probabilità nella giornata di venerdì.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.