Quotidiano di informazione campano

Carnevale palmese 2019: al via l’apertura delle sedi delle Quadriglie. Sorrentino “Un momento di festa e di grande partecipazione”

Palma Campania – Il Carnevale palmese entra nel vivo. Il primo atto è atteso per sabato 22 dicembre a partire dalle 20.30, quando si procederà all’apertura delle sedi delle Quadriglie. I componenti della Fondazione, guidati dal presidente Francesco Sorrentino, si recheranno presso le sedi di tutte le Quadriglie che parteciperanno alla prossima edizione della kermesse per condividere, con ciascuna, un momento di festa per l’ inizio ufficiale del Carnevale.

Le sedi rappresentano un importante punto di riferimento per gli organizzatori e per i quadrigliati. Un vero laboratorio di idee. Qui, infatti, si delineano le strategie dello spettacolo della Messinscena, si definiscono i costumi, le coreografie,  le scenografie e le ‘cacciate’.Qui, i vari Maestri, insieme ai suoi più fidati collaboratori, testano i brani del Canzoniere: si modifica, si cambia, si sceglie il tempo più adatto, spesso si assiste a qualche estemporanea esibizione del “Maestro che comman’ a Quadriglia”.

Il rituale del nostro Carnevale ha finalmente inizio – afferma il presidente della Fondazione Carnevale palmese, Francesco Sorrentino –condivideremo insieme un momento di festa e di aggregazione che rappresenta il tratto distintivo della nostra tradizione

 Di seguito ecco le postazioni delle nove Quadriglie del Carnevale palmese 2019

– Gruppo Storico Quadriglia degli Studenti
Via Guglielmo Marconi, 80

  • Quadriglia Teglanum
    Salita Belvedere, 3
  • Quadriglia ‘A Livella
    Piazza De Martino, 40 (Palazzo De Martino)
  • Gruppo Stprico Quadriglia I Gaudenti
    Via Municipio, 11
  • Quadriglia Scugnizzi
    Salita Belvedere, 37
  • Quadriglia I MoNellì
    Via Marconi, 62
  • Quadriglia Gli Amici di Pozzoromolo
    Via Roma, 215
  • Quadriglia Scusate il ritardo
    Via Roma, 119
  • Quadriglia Tutta n’ata storia
    Via Trieste, 214                                                                                                Antonio D’Ascoli

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.