Quotidiano di informazione campano

CASCIELLO: Solidarietà e verità per l’avvocato Delli Bovi ma i presidi delle Forze dell’Ordini

GIGI CASCIELLO (Deputato Forza Italia): «Solidarietà e verità per l’avvocato Delli Bovi ma i presidi delle Forze dell’Ordine vanno potenziati con risorse e uomini»

«La vicenda dell’avvocato Giampiero Delli Bovi, al quale va tutta la nostra vicinanza e solidarietà, perché ferito gravemente nel comune di Montecorvino Rovella da un pacco bomba, ripropone senza ombra di dubbio la necessità di aumentare la sicurezza dei cittadini garantendo più Forze dell’Ordine e meglio retribuite. Un argomento che proprio in queste ore, con l’esame del Def, stiamo affrontando». Lo ribadisce il Deputato di Forza Italia On. Gigi Casciello. «E’ urgente farlo. I dati del Def che stiamo esaminando ci dicono che non si spende a sufficienza per assolvere adeguatamente a questo compito prioritario. Per questo, riteniamo che si debbano aumentare gli investimenti, è necessario stanziare maggiori risorse economiche e aumentare gli uomini delle Forze dell’Ordine, che affrontano quotidianamente la criminalità organizzata. Il Governo deve intervenire subito, con assunzioni, adeguamenti stipendiali e contrattuali». Il parlamentare azzurro Casciello continua: «L’episodio, vile e barbaro, del ferimento del giovane legale ha sconvolto la tranquilla Comunità di Montecorvino Rovella. Gli sforzi enormi che stanno facendo i pochi uomini delle Forze dell’Ordine non bastano, per dare risposte sulle sicurezza vanno aumentati gli organici. Non si può dimenticare che l’area dei Picentini, come anche la vicina Piana del Sele, in un recente passato è stata fortemente influenzata dai clan della camorra che poi si sono riciclati e ripuliti in attività apparentemente lecite». «La condanna di quanto accaduto – conclude l’On. Casciello –  non può che andare in parallelo con un invito a fermare il clima d’odio e di invidia sociale che che si sta diffondendo in questo Paese e che sta contagiando anche piccoli centri come Montecorvino Rovella».

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.