Quotidiano di informazione campano

Caserta, folla ai funerali dello studente morto dopo l’esame

0

Folla silenziosa, e commossa. Un’atmosfera di grande tristezza, oggi a Caserta, per i funerali del 19enne Gaetano Piccirillo, lo studente universitario morto in aula poco dopo aver sostenuto l’esame.
Già ieri, alla camera ardente, centinaia di persone hanno voluto tributare un saluto al feretro di questo ragazzone biondo, stroncato da un malore improvviso poco dopo aver sostenuto un esame all’Università. Tra queste anche tantissimi amici, coetanei di Gaetano, molti dei quali suoi ex compagni di scuola al glorioso liceo scientifico «Diaz» di Caserta.
 Il ragazzo, sportivo, pieno di vita, nonostante un problema cardiaco che non gli impediva di avere una vita normale, s’è accasciato a terra. Per lui non c’è stato nulla da fare, è morto poco dopo tra le braccia del padre, che lo aveva accompagnato all’università e che attendeva in un’aula accanto a quella d’esame.
Presenti ai funerali anche numerosi esponenti della Guardia di Finanza, a cui appartiene il padre, sottufficiale, che lavora presso il comando provinciale di Caserta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.